Intervallo: Pausa Pranzo (di Lavoro) a Milano

Daniela Delli

La vita a Milano, soprattutto in settimana, è sempre piuttosto frenetica.
I milanesi o comunque gli abitanti di Milano e zone limitrofe sono noti per essere degli sgobboni nonché carrieristi incalliti.

Gli inglesi li chiamerebbero workaholic.

Eppure, la maggior parte di loro (di noi, a dire il vero), immersi tra conference call, meeting coi clienti, report da consegnare, eccetera eccetera, non potrebbero rinunciare alla pausa pranzo. 

Specie se si ha la fortuna di lavorare in centro.
Con la venuta di EXPO poi già passeggiando per Brera o Corso Garibaldi ci si perde tra i nuovi ristoranti e bistrot di nuova apertura.
Io ve ne segnalo alcuni, storici o novelli, in cui vi consiglio prima o poi di passare per la tanto agognata ora d’aria anche con quel collega che si ostina a sgranocchiarsi un’insalata davanti al PC.


Macinata – Sarti di Burger

Zona: Brera

 

Macinata – Sarti di Burger

Di recente apertura, Macinata si pregia, anche nel nome, di essere una hamburgeria di alta qualità. E lo è, oh se lo è.

Non fatevi ingannare dal locale di spartana fattura (a me ricorda Harlem, quartiere off di NewYork).

Il cibo (l’hamburger) è davvero buono.

Macinata - Burger di Chianina & Fries

Macinata – Burger di Chianina & Fries

Entri e subito ti consegnano un questionario-menù e una matita.

Sei infatti tu a scegliere il tipo di carne che vuoi mangiare (Italiana, argentina, etc.), la cottura, gli ingredienti dell’imbottitura, persino il tipo di pane, semplicemente barrando delle caselline con una X.

>>> Ideale per: un pranzo di benvenuto alla nuova stagista


Princi

Zona: un pò in tutto il centro storico

 

Princi - Largo La Foppa

Princi – Largo La Foppa

Se proprio devi arrivare in tempo per il 1:1 con il capo e hai poco tempo per mangiare qualcosa, ma proprio non ne vuoi sapere delle patatine del distributore automatico allora il posto ideale per te è sicuramente Princi (ne avevo parlato anche qui, ma per le colazioni milanesi).

Panini, pizze e focaccie buonissime con ingredienti di qualità.

Io vi consiglio la focaccia con la mortazza, le brioches salate imbottite, e le loro pizze. Tutte.

>>> Ideale per: un pranzetto easy con la collega-amica-confidente-psicologa


Biancolatte

Zona: Turati

Se invece il vostro capo è in ferie e vi potete concedere una pausa prolungata senza ansie allora non c’è niente di meglio di Biancolatte.

Ambiente elegante ma informale, vi consiglio di iniziare la vostra meritatissima pausa pranzo con le loro milanesine (bocconcini di pollo impanati) e le loro mozzarelle.

Io ordino sempre i primi, irresistibili, ma vale la pena provare anche le loro piadine.

Biancolatte - Paccheri al Pomodoro e Mozzarella

Biancolatte – Paccheri al Pomodoro e Mozzarella

 

Biancolatte - Trofie al Pesto

Biancolatte – Trofie al Pesto

Se non temete il famigerato abbiocco post-pranzo vi consiglio i loro dolci: dal gelato con panna homemade, passando per le torte e la loro biscotteria. Goduria allo stato puro.

E mentre andate a pagare il conto fermatevi anche al loro piccolo in-store. Chiccherie superbe ma anche edibili, per dare un tocco shabby-chic al vostro salotto o per conquistare il nuovo product manager. Sì, quello moro con le spalle da nuotatore.

>>> Ideale per: un rilassato pranzo di lavoro con clienti di fuori Milano