L’Evoluzione Food di Milano: Tre Nuovi Locali Da Non Perdere

Daniela Delli

Se durante la settimana scrivo post riflessivi e “seriosi” come questi, il weekend preferisco rilassarmi e aprire mente e sguardo sul bello che mi circonda.

Ho la fortuna di vivere a Milano, che in questi ultimi mesi è per l’appunto, più bella che mai.

Una vera e propria sbocciatura la sua, meditata nel corso dell’inverno appena passato e scoppiata con l’arrivo della primavera.
Expo è ufficialmente iniziato il 1° Maggio e le strade del centro si sono popolate di turisti e curiosi.

E’ incredibile come, passeggiando per il mio quartiere o per le viuzze cittadine che più amo, scopro ogni giorno nuovi luoghi dedicati al magico mondo del food.

Sono perlopiù ristoranti e bistrot, ma non mancano nemmeno spazi temporary dove degustare piatti tipici, e sorseggiare vini o birre di altissima qualità.

Ecco qui alcune mie recenti scoperte che vi segnalo e che vi invito a provare.


La Prosciutteria di Milano – Corso Garibaldi 53 – Zona Brera/Turati

Ci sono passata per caso passeggiando per Corso Garibaldi. Un’insegna antica, tavoli ricavati da porte e macchine da cucire, prosciutti appesi al soffitto.

Cucina di degustazione toscana, con salumi fatti in casa e, come si legge all’ingresso, prodotti della fattoria.

Qui è possibile anche acquistare le varie leccornie, tra cui da non perdere il prosciutto crudo livornese, il lardo aromatizzato alle erbe e le birre artigianali made in Tuscany.

Non si effettua il servizio al tavolo, ma i ragazzi che ci lavorano sono comunque sorridenti e gentili e i prezzi sono tra i più fair della zona.

Provare per credere!


Saluti da Modena – Via San Fermo 1 – Zona Brera/Garibaldi

Su questo posticino, aperto in città circa 2 mesi fa in Via San Fermo, mi devo proprio soffermare.

Io passo per questa via praticamente quasi ogni giorno. Dopo essermi assentata da Milano per lavoro per qualche giorno ci ripasso e mi ritrovo davanti questo piccolo locale, molto cosy e accogliente, con mattoni a vista e muri di legno.

Photo source: www.salutidamodena.com

Chiamo subito rinforzi e mi ritrovo a banchettare con tigelle di ogni tipo, sorseggiando un rosso modenese corposo e profumato.

L’accento del proprietario che racconta il Menù in lungo e in largo poi mette subito allegria (o forse sono i 12° del vino?).

Photo source: www.salutidamodena.com

Photo source: www.salutidamodena.com

Vi consiglio di provare tutte le tigelle del menù (mortadella, crudo, ricotta) e le tagliatelle al Prosciutto.


Tramé – Piazza San Simpliciano – Zona Brera/Garibaldi

Già io amo da impazzire questa Piazza-gioiello nel cuore di Brera.

Se aggiungete poi che ho una devozione sconsiderata per Venezia e i suoi cicchetti, beh potrete ben comprendere la mia gioia quando ho scoperto questo localino colorato proprio qui nella mia Milano.

Photo source: www.trame.it

Photo source: www.trame.it

Tramé sta per tramezzino. Ma non pensate a quei toast freddi e rinsecchiti a cui siete abituati. Qui si fa sul serio!

Triangoli imbottitissimi e dalle varianti infinite (cotto, mozzarella, gamberi, verdure, tonno e chi più ne ha più ne metta), da accompagnare rigorosamente a spritz e vini bianchi veneti.

Io lo consiglio come ottima alternativa all’aperitivo milanese o per una pausa pranzo veloce.

PS: fanno anche servizio a domicilio!